Qual è la prima cosa che fai al mattino?

mattino.jpg

La colazione!

Senza indugio 😉 o, come la definisce una persona a me vicina, la “colazione dei campioni” . La mattina mi sfondo insomma: tè, caffè, frutta, yogurt, fette biscottate. Sono un tipo abbastanza monotono in fatto di prima colazione, ma sono consapevole della sua importanza e mi piace iniziare la giornata prendendomi cura di me. E’ la mia coccola, il mio vizio quotidiano!

Sì certo, poi faccio la lista delle cose da fare, ordinata per importanza, urgenza e tutto il resto… ma ne perleremo, ora la domanda è un’altra: “qual è la prima cosa che faccio alla mattina”…

Al mattino mi metto al centro. Questo è uno dei miei segreti che voglio condividere con te!

Durante i corsi di formazione sulla Gestione dello Stress, a colloquio con i miei clienti, mi piace ricordare quanto sia importante viziarsi! Certo, ognuno di noi ha tempi, lavori, famiglie, impegni differenti (per fortuna!) ma il momento privato, quello durante il quale contiamo solo noi, è importante riuscire a ritagliarselo.

Cosa vuol dire prendersi cura di sè?

Il nostro corpo è una macchina, ben oliata e funzionante! La nostra mente lo segue a ruota, stimolata, da tanti punti di vista, e pronta ad accontentare ogni nostra richiesta, anche quello sforzo in più.

In certi momenti della giornata o in alcuni giorni della settimana può capitare che le  nostre richieste siano un po’… troppe… molte cose da fare e poco tempo a disposizione. Non potendo dilatare il tempo (ahimè non si può!) quello che possiamo fare è preservare un minimo di sanità mentale e magari riuscire a ritagliare un po’ di tempo per noi. Perchè a volte dimentichiamo che se noi non funzioniamo bene non è possibile portare a termine tutti i nostri impegni, qualunque essi siano!

Io lo faccio al mattino! E tu? Ti prendi cura di te? In che modo?

Ai miei clienti suggerisco il momento SPA! Una serata, dopo aver messo a letto i bambini, un pomeriggio di pioggia durante il quale non si sa bene cosa fare, una mattina in cui, per qualche strana congiunzione astrale, abbiamo un’oretta tutta per noi… Ebbene, tutti (ma proprio tutti credo) abbiamo in casa quel miliardo di candele profumate dell’Ikea ( 🙂 ): io ne accendo un paio in bagno, scelgo con cura un bagnoschiuma profumato, il mio guanto scrub e mi dedico a me, al mio corpo, alla mia mente e al mio cuore, portado l’attenzione sul qui ed ora  (mai sentito parlare di Mindfulness?) cercando di lasciare il mondo fuori dalla porta, per qualche momento ci sono solo io!

Che ne dici? Ci vuoi provare? Mettiti al centro per un po’, il mondo andrà avanti comunque… vale la pena ricaricare le energie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...